“Ming Chi Kuo «iPhone 8 arriva con iPhone 7s, solo 3 colori per tutti, accessori separati»”

Anche l’affidabile analista Ming Chi Kuo anticipa che iPhone 8 sarà presentato e lanciato insieme a iPhone 7s, per tutti solamente tre colori tra cui scegliere. Ricordiamo che nella giornata di ieri Macitynet ha riepilogato le “certezze” dei costruttori di cover e accessori: iPhone 8 e iPhone 7s sono attesi per la presentazione di Apple il 6 settembre in tre colori e per il top di gamma con un nome ufficiale diverso da quello impiegato finora per indicarlo. In sostanza, a parte la data indicata ieri che l’analista non menziona, le informazioni ottenute da Kuo grazie ai suoi ottimi agganci con i fornitori Apple, corrispondono con quelle captate da Macitynet negli scorsi giorni. Nel report dell’analista però troviamo ulteriori dettagli interessanti, innanzitutto vengono smentite le interminabili voci sul ritardo e disponibilità posticipata per l’attesissimo top di gamma. Apple sembra così aver risolto i problemi di approvvigionamento e di costruzione più volte emersi nelle scorse settimane, in ogni caso per Kuo la produzione in grandi volumi di iPhone 8 inizierà solo a metà settembre, limitando così in modo sensibile la disponibilità del modello più avanzato anche per l’elevata richiesta attesa. Si prevede così una domanda superiore alla disponibilità che potrebbe prolungarsi fino al periodo delle festività di Natale. Kuo conferma la disponibilità iniziale di solamente tre colorazioni sia per iPhone 8 che per i modelli iPhone 7s: come indicato da Macitynet ieri saranno nero, grigio e oro, quest’ultima con una nuova tinta che alcuni hanno indicato come oro rame, mentre i costruttori di accessori indicano come cipria. Kuo fornisce anche una prima stima delle quantità di produzione ordinate da Cupertino entro la fine di quest’anno: 45-50 milioni di iPhone 8 OLED, 35-38 milioni di iPhone 7s 4,7” infine 18-20 milioni di iPhone 7s Plus da 5,5”. Come già emerso negli scorsi mesi sembra che tutti i nuovi iPhone 2017 saranno predisposti per la ricarica rapida e anche per la ricarica wireless, ma secondo l’analista Apple potrebbe richiedere l’acquisto a parte rispettivamente di un cavo da USB-C a Lightning e della base di ricarica a induzione per poterle sfruttare.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: