Archive for febbraio 6th, 2020

febbraio 6, 2020

“Aggiornate WhatsApp per Mac e Windows: un bug consente a terzi di accedere al computer”

Se usate l’applicazione WhatsApp su Mac, assicuratevi che sia aggiornata. Un ricercatore specializzato in sicurezza ha infatti dimostrato l’esistenza di una vulnerabilità che potrebbe permettere ad un cybercriminale di inviare un messaggio con un indirizzo web diverso da quello mostrato nell’anteprima del messaggio in WhatsApp su macOS e Windows. È in pratica teoricamente possibile ingannare il destinatario e inviarlo a un sito potenzialmente dannoso. Le versioni desktop delle app in questione, svuluppate con il framework Electron, sfruttano la vecchia versione 59 del “motore” Chromium, mentre alla data della scoperta del bug la versione più recente del motore era la 78. Molte delle vulnerabilità hanno orgine nel motore in questione, sfruttato anche dai browser. WhatsApp ha dichiarato di aver risolto le vulnerabilità cin gli aggiornamento rilasciato a metà dicembre. Le versioni di WhatsApp per Mac interessate da questo difetto sono quelle precedenti alla 0.3.9309. La build più recente diWhatsApp distribuita sul Mac App Store è 0.4.316; sul sito di WhatsApp è offerta la 0.4.315 . L’aggiornamento del motore Chroium ha permesso di risolvere vari vulnerasiblità anche in Chrome. Google ha rilasciato la versione 80 del suo browser Chrome per Windows, macOS e Linux, update che contiene 56 fix di sicurezza e risolve diverse vulnerabilità di cui 11 di gravità elevata. Se usate Chrome, aggiornatelo all’ultima versione disponibile.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Tag: