“Nuovo digitale terrestre, ecco come capire se dovete cambiare TV”

In questo articolo la redazione di Macitynet vi ha spiegato chi, e perché, dovrà cambiare TV a breve. Sono due le tappe importanti che coinvolgono i nostri apparati televisivi: la prima in questo 2020, la seconda, probabilmente quella che mieterà più vittime, nel 2022. In queste ore sono stati avviati due canali che vi permetteranno di capire se siete a rischio cambio TV. Ecco come capire se la vostra TV reggerà al cambio del digitale terrestre previsto dal 2022 in avanti. In ogni caso nessuna paura, c’è pure un bonus statale di 50 euro per acquistare un decoder compatibile, o una nuova TV. Anzitutto, ricordiamo che per il 2022 è previsto il passaggio dallo standard MPEG-2 a quello MPEG-4, che porterà all’adozione di due nuove tecnologie di trasmissione, ossia gli standard HEVC e DVB-T2, che andrà a sostituire l’attuale standard DVB-T. L’attivazione del DVBT-2 per tutte le reti nazionali e locali è prevista nel periodo 21 giugno 2022 – 30 giugno 2022, come da regolamento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Per capire se la vostra Televisione supporterà il nuovo standard vi basterà andare sul canale “200” o “100”. I due canali mostrano al momento la scritta “Test HEVC Main10”. Se visualizzate la scritta allora la vostra TV non ha bisogno di essere sostituita. Nel caso in cui, invece, non vi compaia il canale, potrebbe essere necessario eseguire la sintonizzazione dei canali. Dopo averla effettuata, provate nuovamente a andare sui canali “200” o “100”. Se ancora non li visualizzate, la vostra TV potrebbe non supportare il nuovo formato. In quel caso sarà necessario acquistare un decoder esterno, per rendere la TV compatibile, oppure cambiare direttamente TV. Al momento, e fino al 2022, salvo esaurimento fondi, il Ministero dello sviluppo Economico mette a disposizione un buono sconto di 50 euro per l’acquisto di decoder o TV compatibili con il nuovo standard. Hanno diritto al Bonus TV, una sola volta, tutti i nuclei familiari con ISEE minore di 20mila euro per l’acquisto dei prodotti certificati dal MISE e compatibili con i formati TV più avanzati. Ottenere il Bonus TV è davvero semplice: basta recarsi in un negozio già accreditato presso il MISE con un documento, il codice fiscale e l’autocertificazione da scaricare dal sito del MISE a questo indirizzo, compilandola con i dati richiesti. A quel punto si otterrà uno sconto di 50 euro sull’acquisto della TV o decoder. Lo sconto è di 50 euro o pari al 100% dell’acquisto nel caso in cui il costo del decoder fosse inferiore a 50 euro.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: