“L’Intelligenza Artificiale di IBM entra nelle Ferrovie dello Stato Italiane”

Un assistente virtuale per chi viaggia con i treni delle Ferrovie dello Stato Italiane. E’ il progetto nato grazie alla collaborazione con IBM e volto a migliorare l’esperienza dei viaggiatori attraverso una nuova soluzione cognitiva basata su cloud. In base a quanto si apprende questo sistema, non appena sarà disponibile al pubblico, sarà in grado di fornire ai clienti servizi di assistenza, ventiquattro ore al giorno, con contenuti e consigli personalizzati in base alle abitudini e preferenze dei viaggiatori. Si tratterà sostanzialmente di un “compagno di viaggio” dotato di AI che, utilizzando un linguaggio naturale, proporrà agli utenti offerte predefinite velocizzando e semplificando la scelta, l’acquisto e la pianificazione dell’itinerario. La nuova piattaforma cognitiva offrirà quindi ai clienti un’esperienza di viaggio digitale integrata e permetterà agli operatori di FS Italiane di essere costantemente aggiornati sui servizi erogati e di rispondere in tempo reale alle eventuali necessità. Il nuovo progetto fa parte di un percorso di trasformazione digitale avviato da FS Italiane diversi anni fa con la divisione IBM Services. Al momento non sono state annunciate date di lancio del servizio.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: