Archive for marzo 18th, 2019

marzo 18, 2019

“Rally Drift Show, Stefano Mella vince il 1° Master show terra”

Vallefoglia (Pesaro Urbino), 17 marzo 2019 – Gran finale, oggi pomeriggio, per la sesta edizione del ‘Rally Drift Show – Marinelli Cucine & Components’ (FOTO). Diverse migliaia di persone sono accorse, da ogni parte d’Italia, per assistere all’ultimo giorno di manifestazione (iniziata venerdì scorso, ndr) a Talacchio, in in circuito allestito ad hoc per l’occasione nella zona artigianale. Tra gli ospiti eccezionali, anche il campione del mondo della Moto 2 Franco Morbidelli e l’ex campione delle due ruote, ora opinionista di Sky, Loris Reggiani. Tante anche le iniziative, organizzate dallo staff del Team Rcm (reparto corse Montefelcino) capitanato da Nicola Costantini che hanno visto alternarsi in pista campioni delle due e quattro ruote. “Quest’anno ci siamo superati – dichiara Milena Cecchini, del team Rcm – : svariate migliaia di persone sono venute per assistere al rally drift show. Dopo anni di preparazione, il livello diventa sempre più alto. Per questa edizione, si sono iscritti circa 100 piloti e tutto ha funzionato bene, anche dal punto di vista della sicurezza. Un vero successo”. Ad infiammare le tribune di Talacchio, diversi piloti: in primis, il valtellinese Gianluigi Galli, ex protagonista del mondiale Rally, poi ancora Graziano Rossi (il babbo di Valentino), da sempre presente ed “amico” del Rally Drift Show. E ancora, tutti i funamboli del Drifting : l’ex campione europeo Francesco Conti, Massimo Cecchini, Davide Bannò, Walter Stella, Amerigo Monteverde, le “lady traverso” Nives Arvetti ed Elena Zaniol. E a scendere in pista, anche il più giovane pilota di drifting italiano: Riccardo Tonali. Una tre giorni di adrenalina e velocità: tra le novità, quest’anno, il 1° Master Show Terra dei Piloti, Memorial Andrea Marinelli, per ricordare l’industriale scomparso lo scorso anno. A scendere in pista, per ricordarlo, anche il fratello Massimo. Una vera e propria gara ad inseguimento, nella quale due piloti per turno, si sono sfidati in altrettante manches, scambiandosi di percorso: il primo a classificarsi è stato il pilota svizzero Stefano Milla, con la Skoda Fabia R5, secondo Luca Vicario con la sua Ford Festa WRC e terzo, Massimo Marinelli con la Ford Festa Wrc, al debutto assoluto in una competizione ufficiale. Al pilota Andrea Dini, invece, è andato il trofeo per il salto più lungo, sull’apposita rampa allestita (offerto dall’associazione A.D.7). La sfida è stata resa possibile anche grazie ad Aci-Sport, in collaborazione con Prs Group e Oriano Agostini, con il patrocinio del Comune di Vallefoglia. Emozionante anche lo spettacolo creato dall’Aero Club Fano, che, durante la premiazione finale, ha colorato il cielo sopra la pista con il passaggio degli aerei tricolore.

Questo articolo lo trovate su sito Ilrestodelcarlino

Tag: