Archive for luglio 13th, 2018

luglio 13, 2018

“Ecco come potrebbero essere iPad Pro 11” e Apple Watch 4: le foto”

Se ieri avete letto il nostro articolo contenente tutte le supposizioni annunciate da Kuo riguardo i prossimi dispositivi Apple, oggi potete dare uno sguardo concreto a due dei prodotti più attesi grazie ad una serie di nuovi rendering.

Le immagini sono sostanzialmente una rappresentazione di tutte le caratteristiche preannunciate che riguardano il prossimo iPad Pro con schermo da 11 pollici e la nuova Series 4 di Apple Watch che, per la prima volta sullo smartwatch di Cupertino, dovrebbe montare un display più ampio.

Ecco come potrebbero essere iPad Pro 11” e Apple Watch 4: le foto

Gli attuali modelli con cassa da 38mm e 42mm hanno infatti uno schermo circondato da un’ampia cornice che, nella prossima generazione, dovrebbe essere sensibilmente ridotta. Nello specifico avranno uno schermo da 1.57’’ e 1.78’’, con angoli arrotondati che emulano quelli del display di iPhone X e accompagnati da una tecnologia tale da mantenere invariate le dimensioni fisiche della cassa rispetto alle precedenti generazioni.

Un piccolo cambiamento che dovrebbe di fatto migliorare significativamente l’usabilità dell’orologio, in grado di mostrare più dettagli e numeri più grandi per i quadranti proprio grazie alla maggiore superficie, che ridurrebbe perciò anche il numero di giri della Corona Digitale durante la lettura di lunghi testi.

Per quanto riguarda iPad Pro sappiamo invece che il prossimo modello dovrebbe avere uno schermo da 11’’ al fianco di una rinnovata versione da 12.9’’, entrambi pronti per abbandonare il tasto Home e il Touch ID in favore dell’implementazione di Face ID sulla scia di quanto fatto a settembre su iPhone con il nuovo modello X.

Anche qui le immagini pubblicate nelle scorse ore sono eloquenti: grazie a cornici più sottili iPad Pro da 12.9’’ dovrebbe riuscire a mantenere lo stesso display in un corpo però più piccolo mentre il modello da 11’’ dovrebbe avere all’incirca le stesse dimensioni dell’attuale iPad Pro da 10.5’’. Secondo la fonte, nonostante la presenza di Face ID, con iPad Apple dovrebbe riuscire ad evitare di avere una “tacca” sul display per i sensori utilizzando cornici leggermente più spesse.

Questo articolo lo trovate su sito Macity
Annunci
luglio 13, 2018

“Gli speaker di Sonos ora sono compatibili con Airplay 2”

Dopo il rilascio dell’aggiornamento di macOS 10.13.6 e iTunes 12.8 che rende i Mac compatibili con Airplay 2 e iOS 10.4 su iOS il cerchio si completa e Sonos si aggiunge ad Apple diventando il primo tra i produttori indipendenti ad aggiornare il firmware dei propri speaker per funzionare con la tecnologia multi-stanza di Cupertino.

AirPlay 2 permette agli utenti iOS e mac di selezionare gli speaker su cui si vuol riprodurre la musica grazie al supporto del multi-room.

Siri è integrato in Airplay 2 ad un livello superiore rispetto ad Airplay visto che è possibile chiedere all’assistente vocale di riprodurre la musica su un altoparlante specifico.

Gli speaker di Sonos ora sono compatibili con Airplay 2

Airplay 2 è inoltre più integrato con Homekit ed è possibile fermare o riprendere la riproduzione su Homepod o uno speaker compatibile Airplay 2 anche direttamente dall’applicazione “Casa”.

 AirPlay 2 will funzionerà sulla nuova soundbar Sonos Beam presentata in Italia negli scorsi giorni, Sonos One, su Sonos Playbase, e sulla seconda generazione degli speaker Sonos Play:5.

Gli speaker di Sonos ora sono compatibili con Airplay 2

L’aggiornamento però coinvolge anche altri modelli visto che si possono raggruppare con uno dei modelli compatibili citati sopra e farli lavorare in sincrono con Airplay 2.

Ma non è tutto: visto che, almeno in alcuni paesi (e presto in Italia) Sonos One e Sonos Beam sono compatibili con l’assistente vocale di Amazon, Alexa, è possibile chiedere ad Alexa in “concorrenza” con Siri, di gestire la riproduzione di un brano e di interrogare lo speaker sull’esecuzione e l’esecutore.

Oltre a questo, avendo a disposizione un iPhone, la riproduzione dei brani non sarà riservata ad Apple Music come accade con l’uso di uno speaker singolo come HomePod ma, parimenti allo speaker Apple si potrà usare uno speaker Sonos per la riproduzione multistanza di una traccia di Spotify o di un altro servizio sullo speaker che preferiamo.

Gli speaker di Sonos ora sono compatibili con Airplay 2

Gli speaker saranno in grado anche di fornire la colonna sonora al filmato o al film che state guardando su Youtube e Netflix sincronizzandosi perfettamente con quanto vedete sullo schermo di iPhone, iPad o Mac.

Qui sotto trovate prezzo di riferimento online oer i modelli di Sonos aggiornabili ad Airplay 2. I prodotti Sonos sono diffusissimi anche negli Apple Premium Reseller italiani.

Questo articolo lo trovate su sito Macity
Tag: