“Microsoft punta su videogame con Mixer”

Microsoft punta sui videogame. La compagnia di Redmond ha lanciato Mixer, nuovo nome della sua piattaforma per lo streaming di videogiochi Beam, acquisita ad agosto, a cui aggiunge alcune funzioni nel tentativo di sottrarre utenti a Twitch di Amazon e a YouTube Gaming. Tra le novità di Mixer c’è il co-streaming: fino a 4 giocatori possono condividere lo schermo in un singolo flusso video, con chat unificata. Si potrà così vedere una singola partita dal punto di vista di quattro giocatori, ma gli utenti potranno decidere di co-trasmettere anche match a giochi diversi. Microsoft ha inoltre sviluppato l’applicazione Mixer Create per le dirette da smartphone e tablet. C’è poi Channel One, un canale che offre una guida a ciò che accade sulla piattaforma e dà notizie sugli eSports, gli sport elettronici, cioè i videogame a livello competitivo e organizzato. Con le nuove funzioni Mixer prova a insidiare Twitch, la piattaforma leader del settore che supera i 100 milioni di utenti mensili, e anche YouTube Gaming, lanciata da Google nel 2015. Il settore dei videogiochi, e in particolare degli eSports, piace anche ai social network, sempre più orientati a spingere i video. Twitter e Facebook hanno un accordo con la Esl, l’Electronic Sports League, per trasmettere i tornei di videogame.

Questo articolo lo trovate su sito ANSA

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: