Archive for maggio 16th, 2017

maggio 16, 2017

“Campionato Baskin C.S.I. Cremona Angels contro Insuperabili.”

Buona Giornata lettori del Blog Disabili Abili e del Gazzettino del Dosso, Oggi vi racconto un altra partita del Campionato di Baskin che vede di fronte gli Angels di Castelleone e gli Insuperabili di Rivolta; Putroppo La compagine castelleonese dovrà fare a meno di due elementi fondamentali per la propria impostazione di gioco e finalizzazione cioè dell’ allenatore non che capitano Carlo Rossi e di Ylenia che realizza canestri importanti contribuendo anche alla fase difensiva. Anche se però la squadra di casa Potrà contare sul cestistica più prolifico in questa annata tra i numeri due Marco Gipponi. Gli insuperabili sono un avversario di tutto rispetto perchè fanno del gioco di squadra la loro arma migliore non a caso sono sempre arrivati nelle prime 4 posizioni negli ultimi campionati svolti, vincendo il campionato lo scorso anno. La partita si svolge come temevo Angels in confusione senza un idea chiara di impostazione di gioco e Insuperabili padroni del gioco con una calma invidiabile. I molti errori a canestro di Marco Gipponi, Parini Gaetano e Giuseppe Ghidelli compromettono in modo definitivo una situazione già di per se difficile visto gli importanti forfait e la partita si conclude con un inglorioso 36 a 59 per gli Insuperabili un risultato che putroppo non lascia spazio a molte spiegazioni gira che ti rigira siamo sempre li, il basket è un gioco di squadra e se non si gioca con tale spirito solo poche volte si Potrà gioire per una vittoria di una partita e menchemeno di un campionato; anzi è proprio quando si hanno delle defezioni importanti che bisognerebbe cercare unità nel gioco di squadra e trarne così maggiore forza anche per chi è meno forte rispetto ad altri. Uno dei pochi a salvarsi da questa prestazione incolore è Mimmo Turillo autore di diversi e bei canestri che hanno evitato agli Angels un passivo ancora più pesante. Impariamo a giocare da squadra e non chi ha la Palla cercare a tutti costi il canestro anche se marcato! Passate ai vostri compagni la palla!

Questo articolo lo trovate su sito DisabiliAbili

Tag:
maggio 16, 2017

“Pirati rubano nuovo film Disney e chiedono riscatto milionario”

Pirati informatici non meglio identificati hanno rubato un nuovo film Disney inedito: lo riferisse Hollywood Reporter spiegando che lunedì 15 maggio il CEO Bob Iger ha rivelato che i pirati avrebbero ottenuto accesso a un film di prossima uscita chiedendo un riscatto e minacciando altrimenti di renderlo pubblico. Iger non ha rivelato il nome del film, spiegato che l’azienda non pagherà il riscatto richiesto e che sta collaborando con agenti dell’FBI. La rivelazione è stata fatta nel corso di una riunione informale con i dipendenti ABC a New York City. Tra i film Disney in uscita ci sono: Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales in uscita negli USA venerdì e “Cars 3” previsto per il 16 giugno. Voci circolate in precedenza riferivano di scene rubate per “Star Wars: The Last Jedi” con tanto di richiesta di riscatto ma in seguito è stato rivelato che era una bufala. Per quanto riguarda il film rubato dai pirati informatici sembra comunque trattarsi del quinto capitolo dei Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar, titolo italiano, almeno stando a diverse indicazioni apparse in rete riportate anche da Repubblica.it. L’amministratore delegato di Disney ha spiegato che gli hacker hanno chiesto un pagamento in Bitcoin, minacciando di caricare on line i primi cinque minuti del film, per poi proseguire con spezzoni da 20 minuti fino a quando non saranno soddisfatte le loro richieste. All’inizio di questo mese, un gruppo hacker denominato “TheDarkOverlord” (TDO) ha rilasciato il primo episodio della Stagione 5 della serie Orange Is the New Black, chiedendo un riscatto a Netflix in modo per evitare che venissero rilasciate anche le puntate seguenti. Netflix non ha pagato e il gruppo ha diffuso gli episodi su Pirate Bay.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Tag:
maggio 16, 2017

“Il frigo ti parla: Samsung mette Bixby nei frigoriferi Family Hub 2.0”

Il frigo mi parla e mi chiama: ogni tanto si ha l’impressione che l’elettrodomestico inviti per uno spuntino fuori orario, d’ora in poi invece capiterà di sentire realmente la voce del frigo. Quella che fino a oggi è stata una suggestione sperimentata scherzosamente da molti, diventa realtà perché Samsung sta installando il suo nuovo assistente vocale Bixby nella serie di frigoriferi Famyly Hub 2.0. Ancora prima del lancio ufficiale integrato in Galaxy S8, il costruttore aveva anticipato che Bixby sarebbe stato implementato non solo negli smartphone ma anche in altre categorie di dispositivi. Ora Samsung sta installando l’assistente vocale nei frigoriferi Family Hub 2.0 in spedizione ma un aggiornamento software corposo è in arrivo anche per gli stessi modelli già venduti. Con l’introduzione di Bixby nei frigo gli utenti potranno svolgere diverse funzioni tramite comandi vocali, come per esempio ricercare ricette di cucina, aggiungere le cose da comprare alla lista della spesa, ottenere informazioni sul meteo, consultare le ultime notizie e altro ancora. Più che un assistente vocale alla Siri o Google Assistant, Bixby è stato ideato per aiutare e assistere gli utenti nell’utilizzo quotidiano del proprio dispositivo, quindi con comandi vocali e procedure facilitate anche per le impostazioni, settaggi e così via. Bixby sfrutta l’intelligenza artificiale e il deep learning, tecnologie che permettono all’assistente di apprendere sempre più su preferenze e scelte dell’utente, in questo modo funzionalità e risposte migliorano con l’utilizzo e con il tempo. Del frigorifero smart di Samsung abbiamo parlato anche in occasione del Fuorisalone del Design Week 2017 di Milano.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Tag: