“Apple investe 1 miliardo di dollari per creare nuovi posti di lavoro in USA”

Il CEO di Apple Tim Cook intervistato da Jim Cramer nel programma TV “Mad Money” della CNBC, ha annunciato che Apple investirà 1 miliardo di dollari per creare un fondo con l’obiettivo di creare nuovi posti di lavoro in USA nella manifattura avanzata. «È un annuncio che faremo oggi e sei la prima persona a saperlo» ha dichiarato Cook a “The Mad Man”, nomignolo con il quale è chiamato il conduttore che irrompe sugli schermi dell’emittente statunitense conducendo uno show che si occupa di contenuti finanziari agitandosi e gesticolando in maniche di camicia. «Beh, in realtà non sei esattamente il primo» ha detto Cook scherzando e spiegando di avere già parlato con un’azienda che ha intenzione di investire nel settore e che dettagli specifici saranno resi noti a fine maggio. Tim Cook Il fondo da 1 miliardo di dollari fa seguito alla pressante richiesta di Donald Trump alle aziende USA di investire in patria, agevolando la produzione manifatturiera. «Facendo questo – ha spiegato Cook – possiamo essere l’onda nello stagno. Se riusciamo a creare molti posti di lavori nel settore manifatturiero, questi creeranno a loro volta altri posti di lavoro perché ci saranno industrie fornitrici di servizi da costruire intorno». Apple spiega di avere già creato due milioni di posto di lavoro negli USA. «Molte persone mi chiedono: pensi sia compito di un’azienda creare lavoro?» ha detto ancora Cook «E la mia risposta è che un’azienda deve avere dei valori perché è un insieme di persone. E le persone devono avere dei principi e dunque, per estensione, un’azienda dovrebbe averli. E una delle cose da fare è restituire ciò che ottieni». Nell’intervista Cook ha spiegato che Apple restituisce al mondo investendo nel rispetto dell’ambiente, nel settore delle energie rinnovabili, anche queste scelte che permettono di creare posti di lavoro, e ora anche con questo nuovo fondo da 1 miliardo di dollari interamente dedeicato a creare nuovi posti di lavoro in USA. L’annuncio di Cook potrebbe essere legato alla recente visita di Terry Gou, il capo di Foxconn, negli USA. Gou ha spiegato che Foxconn vuole investire negli Stati Uniti ed è pronta a fare “massicci investimenti”.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: