“Kalle Rovanperä al via del Campionato Italiano?”

Il rumors bomba ovvero quello che vedrebbe  Kalle Rovanperä partecipare al CIR arriva dalla pagina ufficiale e il sito internet dell’ACI, quindi la notizia è da considerarsi molto attendibile, e in caso di realizzazione sarebbe una clamorosa prima volta di un pilota minorenne al via di un rally vero su strade vere e non in freddo circuito come già avviene per gli under18. Da tempo si sapeva che Kalle Rovanperä, figlio del mitico Harri, stava svolgendo una serie di test in vista di una sua partecipazione ad una serie di gare. Test con varie vetture che sembrano aver convinto il giovane campioncino finlandese a prendere parte ad alcune gare della massima serie italiana. La decisione presa poi nell’ultima Giunta Sportiva Aci di permettere ai non maggiorenni dotati di Licenza Internazionale FIA “C” o “R” di disputare le prove speciali di un rally, lasciando la guida nei trasferimenti ad un navigatore patentato, ha nei fatti aperto le strade alla conclusione favorevole del progetto. L’eventuale presenza del giovanissimo finnico, nato il 1 ottobre 2000 a Jyväskylä in Finlandia, potrebbe dare ancora più interesse alle gare del campionato italiano rally anche se, attualmente, non si è ancora iscritto alla serie tricolore. Le apparizioni del pilota, che ha vinto il titolo nazionale della Lettonia con la Skoda Fabia R5, vettura che lo potrebbe accompagnare anche nella sua avventura in Italia, e che è stato tra i protagonisti assoluti dell’ultimo Motor Show, hanno infatti convinto tutti delle enormi qualità del ragazzino che, d’altra parte, di troverà a gareggiare in una serie ricca di rally particolarmente tecnici e dal percorso completamente diverso da quelli che lo hanno visto fino ad ora protagonista. Naturalmente è ancora in corso l’esame dell’espletamento di tutte le pratiche tecnico regolamentari necessarie perché il progetto vada a buon fine. Un altro interesse a prendere parte a gare di una serie italiana, quelle del Campionato Italiano Terra, è stato poi manifestato dalla scuderia di un altro pilota minorenne straniero il 16enne boliviano, Marco “Marquito” Bulacia. Anche per il giovanissimo boliviano sono in corso le ultime trattative e le verifiche dell’espletamento di tutte le pratiche, si sperà di vederlo al via del Liburna Rally nel mese di aprile.

Questo articolo lo trovate su sito Rallyssimo

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: