“Agevolazioni fiscali disabili: tutti gli aggiornamenti”

L’Agenzia delle Entrate ha provveduto a rilasciare la versione aggiornata della guida alle agevolazioni fiscali per le persone con disabilità, aggiornata al gennaio 2017. Si tratta di un documento utile per orientarsi tra le agevolazioni fiscali alle quali possono accedere le persone con disabilità in possesso di determinati requisiti.
Qui vediamo le principali novità rispetto ad alcune delle agevolazioni previste,  rimandando a una lettura più approfondita della questione sia sul nostro speciale agevolazioni fiscali disabili, sia alla guida stessa.
GLI AGGIORNAMENTI Più RECENTI – Rispetto alla versione 2016, segnaliamo alcune novità inserite nella versione 2017 della guida alle agevolazioni fiscali, riguardanti:
• la certificazione necessaria per la deducibilità delle spese mediche e di assistenza
Con la risoluzione n. 79/E del 23 settembre 2016 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che nei casi di grave invalidità o menomazione, per beneficiare della deduzione delle spese mediche e di assistenza specifica è sufficiente la certificazione rilasciata ai sensi della legge n. 104/1992. La grave e permanente invalidità o menomazione non implica necessariamente la condizione di handicap grave indicata nell’art. 3, comma3, della legge n. 104 del 1992.
Per gli invalidi civili senza accertamento di handicap, invece, la grave e permanente invalidità o menomazione deve essere ravvisata, se non espressamente indicata nella certificazione, quando viene attestata un’invalidità totale e in tutti i casi in cui sia attribuita l’indennità di accompagnamento.

• detrazione delle polizze assicurative
La guida viene aggiornata con le novità che vedono un aumento dell’importo detraibile (da 530 a 750 euro) per i premi versati per le polizze assicurative che coprono il rischio di morte, a tutela delle persone con disabilità grave (articolo 3 comma 3 della Legge 104/1992).
Qui leggi di più su detrazione irpef assicurazioni disabili

 Esenzione imposta successioni e donazioni conferiti in trust
Tra le novità, introdotte in applicazione della Legge n. 112 del 22 giugno 2016  (Legge per il Dopo di Noi ) l’esenzione dall’imposta sulle successioni e donazioni per i beni e i diritti conferiti in un trust o gravati da un vincolo di destinazione e per quelli destinati a fondi speciali istituiti in favore delle persone con disabilità grave.
Qui la pagina dedicata a imposta successioni e trust disabili

•proroga della maggior detrazione Irpef per l’eliminazione delle barriere architettoniche
La conferma e la proroga della detrazione irpef per gli interventi di ristrutturazione edilizia sugli immobili:
-50% su un importo massimo di 96.000 euro, se la spesa è sostenuta tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2017
-36%su un importo massimo di 48.000 euro, per le spese effettuate dal 1° gennaio 2018
Qui  la pagina dedicata alle agevolazioni abbattimento barriere architettoniche

Pressochè invariate le altre agevolazioni previste e già in vigore. Ricordiamo, a titolo di riepilogo:
AGEVOLAZIONI SETTORE AUTO DISABILI – Per l’acquisto di auto, la persona disabile – o il famigliare che l’ha in carico fiscalmente – ha diritto all’iva al 4% anziché al 22, e ad una detrazione dall’Irpef pari al 19% del costo sostenuto su una spesa massima di 18.075,99€, utilizzabile una sola volta (per un solo veicolo). La detrazione è prevista anche per le spese di riparazione; l’iva agevolata può essere applicata anche alla riparazione degli adattamenti realizzati sulle autovetture delle persone con disabilità e alle cessioni dei ricambi relativi agli stessi adattamenti.
Qui la pagina riepilogativa delle agevolazioni per le persone disabil settore auto. Tutti i dettagli su chi sono gli aventi diritto, nella guida.

SUSSIDI TECNICI INFORMATICI – Sull’acquisto di ausili tecnici e informatici che aiutano la persona disabile nella sua autonomia, c’è la possibilità, per i portatori di handicap che hanno riconosciuto l’articolo 3 della legge n. 104 del 1992, di accedere alla detrazione Irpef del 19%, e al l’aliquota Iva agevolata al 4% (anziché quella ordinaria del 22%) . I dispositivi devono essere a beneficio di persone limitate da  menomazioni permanenti di  natura motoria, visiva, uditiva o del linguaggio, basati su tecnologie meccaniche,  elettroniche o informatiche (es. l’acquisto di un fax, di un modem, di un computer, di un telefono a viva voce, eccetera).
Qui le agevolazioni all’acquisto di ausili tecnici e informatici

AGEVOLAZIONI IRPEF PER SPESE SANITARIE E MEZZI DI AUSILIO – La persona disabile o il familiare (di cui può anche non essere fiscalmente a carico) che abbia sostenuto le spese  mediche generiche o di assistenza specifica può dedurle interamente dal proprio reddito.  E’ poi prevista anche la detrazione al 19% con o senza applicazione di una franchigia di 129,11 euro su spese sanitarie specialistiche o per specifiche spese che vanno dall’acquisto di poltrone specifiche, all’adattamento di ascensori ecc.
Qui approfondisci su agevolazioni spese sanitarie e mezzi di ausilio

LE ALTRE AGEVOLAZIONI –  Ricordiamo che qui abbiamo riassunto i punti principali contenuti nel documento, che racoglie numerose altre informazioni, come le agevolazioni sull’acquisto del cane guida, le detrazioni Irpef figli disabili a carico , ecc.
Raccomandiamo di consultare, per le specifiche del caso, sia il nostro speciale agevolazioni fiscali disabili, suddiviso per ambiti, sia la stessa guida, che è possibile scaricare in formato pdf a questo link

Questo articolo lo trovate su sito Disabili.com

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: