“Come creare filtri mail su iCloud”

Chi ha come indirizzo di email principale quello legato al proprio account iCloud usa di solito Apple Mail come client, su Mac come su iPhone e iPad. Creare filtri mail su ciascuno di essi separatamente è inutile, possiamo molto più comodamente definirli su iCloud.com in modo che siano “visti” ugualmente da tutti i device associati al nostro account. In linea di principio le funzioni di filtro offerte da iCloud.com sono analoghe a quelle dei client di posta iOS e macOS, con l’unica differenza che le opzioni a disposizione sono meno articolate. Si può comunque usare iCloud per i filtri più importanti, lasciando poi ai singoli client il compito di eseguire selezioni più mirate. Prec.Succ. 1. Passare da iCloud La prima cosa da fare è portarsi all’interfaccia web dei servizi iCloud usando l’indirizzo icloud.com. Appare una schermata in cui autenticarsi con il proprio Apple ID, digitiamolo per passare alla schermata con tutti i servizi. Dobbiamo ovviamente cliccare, a questo punto, sull’icona di Mail per passare alla sua interfaccia.

Questo articolo lo trovate su sito Applicando

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: