“Siri può essere la chiave del successo di iPhone 7”

Dopo aver salvato la vita ad una bimba australiana, e sebbene provochi vergogna negli utenti che lo utilizzano in pubblico, Siri è la chiave del successo del prossimo iPhone 7, almeno stando a un recente sondaggio pre-WWDC 2016, conferenza mondiale degli sviluppatori Apple che avrà inizio il prossimo 13 giugno. Il 42% degli utenti sarebbe maggiormente disposto ad acquistare il prossimo iPhone 7 nel caso in cui Siri venisse migliorato, come riporta la redazione di AppleInsider. Appare chiaro il motivo per cui Apple sta concentrando i propri sforzi nel migliorare il proprio assistente vocale, grazie al rilascio di un nuovo SDK, che finalmente renderà possibile l’interazione di Siri con le app di terze parti, espandendone notevolmente potenzialità e funzioni. Nel complesso, continua a svelare il sondaggio, secondo molti utenti Apple ha bisogno di ritrovare quel fattore “wow”, tanto caro alle prime presentazioni iPhone, e potrebbe potenzialmente farlo con mosse più aggressive nei mercati automotive e in quello della televisione. A svelare i dettagli del sondaggio è lo stesso CMO della società di ricerca Fluent, Jordan Cohen, che rimarca comunque come, sebbene l’entusiasmo del nuovo SDK Siri non raggiunga quello mostrato per Amazon Eco e Alexa, Apple può ancora contare su circa l’87 per cento degli utenti iPhone sempre fedeli al marchio. Questa è la percentuale di intervistati che hanno esplicitamente dichiarato di voler aggiornare il proprio smartphone iOS, acquistando il prossimo iPhone 7. E’ un bene per Apple avere un’utenza così fedele, soprattutto di fronte a un rallentamento generale delle vendite di smartphone. La chiave del successo è data dalla qualità del prodotto: secondo il 65 per cento degli utenti iPhone intervistati, lo smartphone della Mela vale quello che costa. C’è da aggiungere, inoltre, che la stessa ricerca indica come gli utenti abbiano davvero basse aspettative rispetto ai nuovi iPhone, iPad e Mac, con quasi la metà dei consumatori che si dice certo di cambiamenti di poco conto sui prossimo dispositivi di Cupertino. Del resto, tutti i rumor su iPhone 7 puntano in questa direzione: sarà esteticamente quasi identico all’attuale generazione di smartphone iOS, mentre cambio di design e novità tecnologiche di rilievo sono già attese per iPhone 8 del 2017. Ad ogni buon conto, già il 13 giugno, durante il WWDC 2016, Apple annuncerà certamente diverse novità per iOS, Mac, tvOS e watchOS.

Questo articolo lo trovate su sito Macity

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: