“Entro 4 anni i robot sostituiranno 5 mln posti lavoro”

Entro i prossimi quattro anni i cambiamenti nel mondo del lavoro, con l’avanzare della robotica e dell’intelligenza artificiale, porteranno alla perdita di oltre 5 milioni di posti di lavoro in 15 paesi. È questo lo scenario dell’analisi Future of Jobs che sarà presentata al World Economic Forum che si terrà a Davos tra il 20 e il 23 gennaio. Secondo il rapporto, due terzi dei potenziali posti di lavoro andranno perduti nel settore amministrativo dove macchine sempre più ‘smart’ si sobbarcheranno delle attività di routine. Le 15 economie coperte dall’indagine rappresentano circa il 65% della forza lavoro mondiale e includono Cina, Francia, Germania, Giappone, Messico, Stati Uniti e Regno Unito. Quest’anno il World Economic Forum ha proprio come tema ufficiale ‘La quarta rivoluzione industriale’: si parlerà di robotica, nanotecnologia, stampa 3D e biotecnologia.

Questo articolo lo trovate su sito Ansa

Annunci
Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: